Riccardo Varsallona
 

storia

logo
 

Il maestro ceramista Riccardo Varsallona, da circa 40 anni,  svolge la propria attività artistica a Caltagirone in una grande ed attrezzata bottega artigiana dove, nel rigoroso rispetto della tradizione Ceramistica Calatina, produce manufatti di pregevole valore artistico.

Da studente, all’istituto d’arte di Caltagirone, è stato allievo del Prof.. Antonino Ragona, insigne  ceramologo di fama internazionale, con il quale ancora oggi, oltre che ad essere legato da affettuosa amicizia,  ha l’onore di raffrontarsi per avvalersi della sua preziosa  ed immensa conoscenza sulle origini (protomaioliche) delle ceramiche siciliane.   

Riccardo Varsallona oltre che della preziosa collaborazione dei figli Giuseppe, Arianna e Andrea (che da molti anni lo seguono costantemente in bottega),  si avvale di altri validi collaboratori..

Grazie alla lunga esperienza acquisita nel settore, produce maioliche che per le loro caratteristiche specifiche (figure antropomorfe,  riproduzioni che vanno dal XVI al XIX secolo) rispecchiano la secolare tradizione ceramistica di Caltagirone.

La felice naturalezza con cui Riccardo Varsallona da vita a forme, smalti (ancora oggi prodotti con antiche formule in bottega) e decori è frutto di un attento e scrupoloso studio delle ceramiche del passato, non solo per riprodurle ma  per trarne ispirazione.

E’ per questo motivo che le maioliche di Riccardo Varsallona sono apprezzate da una selezionata e competente clientela nazionale ed internazionale desiderosa di conoscere la “storia dell’oggetto”.

Ha partecipato a mostre ed esposizioni in tutta Italia, nelle principali capitali europee, in America, Russia, Canada, Giappone dove ha ottenuto gratificanti riconoscimenti.

Da qualche anno anche il figlio Andrea si dedica con molto entusiasmo alla ricerca di  tecniche innovative e sperimentali che applicate su sue creazioni lasciano intravedere grande fantasia, estro e conoscenza della materia.