arte
logo
 
 
Giacomo Andrea Varsallona è nato a Caltagirone nell’agosto del 1982, sin dall’adolescenza frequenta a Caltagirone la bottega artigiana del padre Riccardo, affermato e noto maestro ceramista, ove ha acquisito una grande sensibilità artistica ed estetica. Ha conseguito presso l’Istituto Statale d’Arte di Caltagirone dapprima il diploma di maestro d’arte e successivamente la maturità d’arte applicata unitamente alla frequenza ad un corso per il restauro. Anche se ancora molto giovane, grazie anche alla preziosa guida paterna, ha acquisito un’ottima esperienza in bottega. Da qualche anno si è dedicato alla ricerca di tecniche innovative che esulano dalla tradizionale ceramica artistica realizzando, con la tecnica degli ambienti riducenti e con argille per alte temperature, sculture, oggetti unici innovativi ed informali.
 

__________ ° _________

Nel giugno 2009 ha partecipato alla mostra concorso sull’artigianato di maestri emergenti promosso e patrocinato dalla rivista D’A in collaborazione con la proprietà del Castello San Marco di Calatabiano (CT). In questa occasione la giuria ha deciso di attribuirgli una menzione speciale “per la leggerezza della forma risolta attraverso un elegante equilibrio formale e tecnico”.

Nel luglio 2010 ha partecipato al XVII Concorso di Ceramica Mediterranea sul tema “Giardini D’Arte” tenutosi a Grottaglie (TA) presso il Castello Episcopio. In questa occasione ha presentato due sue opere inserite nella “Ceramica Contemporanea” che hanno riscosso notevole interesse.

Nel settembre 2010 ha partecipato a Monza (MI) alla mostra “La Mediterraneità” organizzata dalla Galleria “Ad Arte – Arte Design”. In questa occasione ha conseguito il 1° premio “per avere interpretato la grande cultura della ceramica di Caltagirone con un’opera che ne rinnova la tradizione e che evoca la flora mediterranea in chiave moderna”.